Aiutamici Forum
Benvenuto Ospite Cerca | Topic Attivi | Utenti | | Log In | Registra

Parliamo di Juventus... Opzioni
davix
Inviato: Monday, February 05, 2024 5:11:23 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


dagospia


Vabbè, Adani vs Allegri è un classico sui media.

In questa occasione, anche in questa occasione, Adani mette in relazione le scelte fatte dalle due società, Juve e Inter, nell'ingaggiare i giusti giocatori e, soprattutto, nel valore del lavoro dell'allenatore. L'ex-giocatore ritiene sia da attribuire a Simone Inzaghi il merito di aver plasmato i suoi uomini in una squadra super-competitiva, pur avendo a dispozione giocatori che di per se stessi non avevano, eufimesmo, tutte ste grandi quotazioni.



«Sono totalmente in disaccordo.

L’Inter che prende due anni fa come rinforzi Darmian e Acerbi, non può essere paragonata a Bremer e Danilo, e parliamo della difesa.

Andiamo in mezzo al campo: l’Inter che prende a parametro zero Mkhitaryan, che non voleva nessuno se non l’Inter, e Calhanoglu, che non voleva nessuno se non l’Inter. Non è Locatelli pagato 40 milioni o Rabiot, centrocampista che fa la finale Mondiale con la Francia»,

«Vediamo in attacco: l’Inter perde Lukaku e Dzeko e mette Thuram che nessuno qui considerava di quel livello. La Juventus due anni fa ha preso Vlahovic a 90 milioni.


Come potete dire che l’Inter è così superiore?».



Il succo è questo: l'Inter ha raccattato qua e là giocatori scartati, o quantomeno snobbati dagli altri grandi club, per ritrovarsi lì in vetta alla classifica.
Quindi, secondo Adani, la differenza sta tutta nel "manico".



davix
Inviato: Monday, February 05, 2024 11:31:36 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


Mi sembra limitante escludere dal calcolo le "riserve", perché l'Inter ha una panchina ben più nutrita di quella della Juventus, con Frattesi, de Vrji, Dumfries, ecc

Mentre molto più realistico è il confronto fra le stime dei valori attuali di mercato delle 2 rose: Inter 589 contro Juventus 454. Tuttavia, secondo me, la differenza del valore economico non giustifica il divario di organizzazione di gioco e proprietà tecnica che si è evidenziato ieri sera fra le 2 squadre.

Però, si potrebbe dire, visto che i giocatori nerazzuri guadagnano complessivamente più degli juventini... sarà per questo che s'impegnano di più?!
Drool




Resta apertissimo il dibattito tutto interno alla Juve sul giudizio all'allenatore:

A) Allegri con questa squadra sta facendo il massimo, questi giocatori non potrebbero essere gestiti in modo migliore

B) Un altro allenatore in grado d'infondere idee di organizzazione del gioco, schemi, tattica, crescita tecnica personale e ottimizzazione dei ruoli...





Valori delle rose, stimati, di Inter e Juventus sono tratti da sport.sky.it









davix
Inviato: Monday, February 05, 2024 11:59:37 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


Quando(?) mister Conte si insedierà sulla panchina del Milan, la sua prima richiesta sarà per un giocatore di rinforzo sarà...







Mi associo all'espressione pietosa di Mimmo Pesce. Non so SE mi collegherò ancora a questa trasmissione... Drool






davix
Inviato: Tuesday, February 06, 2024 1:09:52 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


Gianni Balzarini


Estratto dell'intervista a Massimiliano Allegri


" … sono riuscito a tirargli fuori certe cose...

Il passagio che mi ha un po' colpito in questa intervista, e che può dire tante cose, lui ha detto:

“da quando sono tornato io, l’input è stato quello di ricostruire una squadra, inserendo giovani, per riconquistare la Champions e al tempo stesso sostenibile.
Questo l’input dalla proprietà quando sono arrivato io.” [due anni e mezzo fa]

[Sottinteso] non per vincere subito ma per programmare e costruire. Dopodiché gli sono stati dati un certo tipo di giocatori e da subito sono cominciati gli innesti di giovani."




Vado sui fatti che ricordo bene.

Febbraio 2022 la Juve acquista Vlahovic, ok, un giovane di 21 anni con un buon score e promettente.

Estate 2022 arrivano, per lo scorso campionato 22/23:
- Di Maria, 34
- Pogba, 29
- Kostic, 30
- Paredes, 28
- Milik, 28

A quanto mi risulta questi giocatori li ha voluti Allegri. E ci siamo ritrovati l'infermeria intasata... Brick wall

Compreso la lunga fase di recupero di Chiesa, la pubalgia di Vlahovic... è stato gioco forza per Allegri dover lanciare i giovani, dato che non c'era rimasto altro in fondo al barile. Per fortuna ha potuto attingere a piene mani dalla NextGen!

Mi fa piacere che Allegri dica che gli era stata affidata la direzione tecnica, così si assume la responsabilità del suo fallimento. E sì, perché se ingaggi un manipolo di giocatori con età media di 30 anni che caxxo di programmazione vuoi fare?
Dai, lo sapevano tutti che Allegri aveva puntato su gente esperta per tornare a vincere subito.
Speak to the hand



davix
Inviato: Tuesday, February 06, 2024 2:17:59 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


link


"L’ex tecnico del Perugia stravede per il centrocampista armeno dell’Inter, prelevato a costo zero dalla Roma nell’estate del 2022. Così ha evidenziato la differenza di passo e di condizione fisica da quando è approdato all’Inter, attaccando in maniera velata lo staff giallorosso.

"Nei tre anni alla Roma ha solo fatto jogging, quello dell'Inter corre davvero. È un altro giocatore: corre e mette qualità ed esperienza. È un giocatore devastante"."





davix
Inviato: Tuesday, February 06, 2024 10:33:55 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


Short YT


Il giornalista Marcello Chirico si esprime sulle caratteristiche tecniche di Kenan Yildiz:


"Questo modo di giocare della Juve, non aiuta Yildiz.

Yildiz è uno tecnico che ha bisogno di un gioco veloce, molto veloce, aggressivo, e allora lui rende.

Ma così con questo tipo di gioco, dove si deve sacrificare pure lui... "



Il concetto non vale solo per Yildiz. Chiesa è uno strappa, l'ha detto chiaramente che preferisce la propensione offensiva. Vlahovic è un finalizzatore dinamico, si trova al suo meglio nelle azioni in movimento dove si ricava un pò spazio per i suoi guizzi.


davix
Inviato: Tuesday, February 06, 2024 11:06:33 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


tribuna.com






Sono d'accordo che gli attaccanti hanno il "diritto" di sbagliare!

Diciamo che questa gara con l'Inter, il nostro Vlahovic l'ha sentita particolarmente, era super-carico... non gli ha giovato, men che meno alla squadra.
Però, è in situazioni del genere che l'allenatore deve fare lo psicologo, lavorare oltre che sui piedi ancor di più nella testa del giocatore.


La Juventus ha fatto una sola azione d'attacco in tutto il 1° tempo.



Dusan ci ha fatto vedere delle conclusioni al volo che sono da cineteca, è nel suo repertorio, ce l'aspettavamo anche stavolta...

Forse ha preferito addomesticare la palla perché effetivamente era solo, ha stimato che poteva permettersi 1 tempo di gioco per meglio piazzare il tiro.

Sull'imperfetto controllo: forse un ciuffo d'erba, una zolletta di terreno mosso, che hanno deviato quel tantino la palla.





davix
Inviato: Thursday, February 08, 2024 3:10:00 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


max montaina





Giusto alcune considerazioni sul campionato 2022/23.

La Juve, senza penalizzazione, è arrivata 3^, o 2^, per una rosa superiore alle squadrette. Tuttavia, se poi vediamo il percorso nelle coppe dove conta il gioco, ci rendiamo conto come non abbia espresso tutto il suo valore.

La Juve in Champions League viene sbattuta fuori nel girone di qualificazione: sconfitta 5 gare su 6, anche dal Maccabi Haifa!

L'Inter, con gli stessi nostri punti (anzi meno per il VAR con la Salernitana):
- ci batte in seminifale di Coppa Italia, che poi vince
- arriva in finale di Champions, e se la gioca fino all'ultimo minuto col Manchester City... perdendo 1-0

La Roma arriva in finale di Europa League, merita di vincere, si fa autogol e perde ai rigori con il Siviglia che ci aveva eliminato in semifinale.

Lo stesso Milan è arrivato alle semifinali di Champions battendo il Napoli.


Inter, Roma e Napoli nel campionato italiano erano state "inferiori" alla Juventus, nelle gare internazionali ci hanno surclassato. Ritengo che la lettura, la preparazioni tattica della squadra, l'atteggiamento agonistico nell'affrontare le coppe europee sia responsabilità dell'allenatore.







davix
Inviato: Thursday, February 08, 2024 3:39:08 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


Colpo Gobbo






Dopo le polemiche velenosette sul mancato "stop" in area contro l'Inter del nostro centravanti, Colpo Gobbo riprende l'analisi di Allessandro Crosta, allenatore/analista, effettuata sulla capacità realizzativa di Haaland e Vlahovic, che sono 2 finalizzatori puri.

I dati si basano sulle oppurtunità trasformate in gol:

Haaland dei 15,8 gol attesi, ne realizza 14 @ performa sottostima del 12,8%

Vlahovic dei 12 gol attesi, ne realizza 10,8 @ overperforma del 10%


In pratica Vlahovic è un Re Mida che trasforma monnezza in oro, cioè palle im-possibili in gol preziosi!

Come si vede dal grafico, parte sottostante, il range d'azione di Vlahovic è più ampio e parecchio più arretrato di quello di Haaland: il norvegese viene servito in profondità dai suoi compagni del Manchester City, mentre Dusan deve arretrare finquasi a centrocampo per avere palloni di scarsa qualità.
Nonostante queste minori oppurtunità, Vlahovic rispetto a Haaland si dimostra un miglior finalizzatore! Applause

Immaginatevi Dusan al posto di Haaland che sfracelli che farebbe. Speak to the hand


davix
Inviato: Monday, February 12, 2024 9:51:36 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705





Fine 1° tempo...






davix
Inviato: Monday, February 12, 2024 10:29:25 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705





davix
Inviato: Monday, February 12, 2024 10:46:27 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705










davix
Inviato: Tuesday, February 13, 2024 12:17:31 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705



Sarà un pò suonato come pugile, ma di questi tempi ci fa comodo qualcuno col mordente... Drool




davix
Inviato: Tuesday, February 13, 2024 1:53:14 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


Vabbè, braccio a terra: non punibile.

Diciamo che l'uniformità dell'applicazione lascia a desiderare.
Whistle




davix
Inviato: Tuesday, February 13, 2024 1:56:02 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705



Ma come c.... li tira Chiesa i calci d'angolo??? Brick wall

Niente da dire perché la telecamera è perfettemante allienata, si vede dal palo della porta che copre la linea di fondo campo.

davix
Inviato: Tuesday, February 13, 2024 2:02:47 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705




Devo ancora capire dove andava Tek???

Lo spiovente in diagonale era velenoso, come quell'altro dell'incomprensione con Gatti (non mi viene la partita...) Solo che stavolta Sandro ci va sulla palla e la respinge, troppo corta... ma a quel punto Szczesny è fuori gioco!





davix
Inviato: Tuesday, February 13, 2024 2:11:06 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705
Veniamo alle occasioni mancate. Not talking



1)


Qui per Milik era molto più difficile colpire il portiere che tutto il resto della porta. L'ha centrato.
Brick wall







2)

Cambiaso fa un'azione strepitosa in area, ed effettua un passaggio filtrante, o forse un tiro-cross, Milik la tocca malissssssimo a porta spalancata!











3)



Cross diagonale di Cambiaso... Yildiz solo davanti alla porta cerca di colpire la palla... ma non la tocca per niente!




davix
Inviato: Tuesday, February 13, 2024 11:58:00 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705


link



Sul Corriere dello Sport, il direttore Ivan Zazzaroni ha commentato JuveUdinese 0-1.

«La preghiera dello juventino non è andata a buon fine: quest’anno funzionano meglio i santi terreni dell’Inter che adesso ha sette punti di vantaggio, una partita in meno e tre quarti di seconda stella sul petto.

La prestazione della Juve è stata sconsolante. Pura, ancorché sorprendente, involuzione: soprattutto nel primo tempo centrocampisti e attaccanti hanno abolito il movimento senza palla a favore della palla sui piedi, incoraggiando l’azione difensiva dell’Udinese che fisicamente non ha nulla da invidiare a nessuno.

Allegri ha scelto di chiudere con Nicolussi-Caviglia, Yildiz, Iling-Junior e addirittura Leonardo Cerri, un altro prodotto della Next Gen, come a dire: la strada è questa, io l’ho tracciata, affidate la squadra a chi vi pare se non avete più fiducia in me, ma non vedo soluzioni al di fuori della linea verde».





Leggo spesso che Zazzaroni è in buoni rapporti con Allegri, ma qui si esagera!

Il direttore di CdS non mette mai in discussione l'allenatore, ma parla della prestazione della squadra discolpando CHI la prepara e la mette in campo... perché tutto sommato con tal "materiale" che ci vuoi fare di più?!

Ci sta che un giornalista abbia le sue simpatie, ma, per favore, dimostrarsi ruffiano NO!



Ovvio che sono di tutt'altro avviso, cioè che i giocatori avevano trovato una compatezza e una sintonia nei loro rapporti di spogliatoio, indipendentemnte da Allegri. E questo aveva portato a dei risultati come la tenacia di non mollare e voglia di vincere del gruppo.

Che anzi, l'allenatore sia responsabile con le scelte di far giocare elementi non in forma e fuori ruolo di minare il mood positivo che si era creato. e speriamo si roformi al più presto.
Alex Sandro è un ex, si può dedicare al padel. Kostic quest'anno è pietoso. Miretti ha già avuto tutte le occasioni, inutile insistere...

Rugani sta fuori, quando quest'anno in 8 partite abbiamo sempre vinto con lui titolare, tranne il pareggio in casa con l'Inter.


Quali sono i giocatori valorizzati da Allegri?
Rabiot, esploso l'anno scorso con i 10 gol. Prima un mediocre per 2 anni, però giocava bene con la Francia con cui aveva vinto un mondiale.
McKennie resuscitato... quest'anno, anche se non segna
Bremer già forte di suo, si è trovato in un ambiente ideale
Cambiaso già aveva fatto vedere buone cose al Bologna, si è inserito molto bene nel gruppo

Il resto dei giocatori mi sentirei di dire che vivacchia, o sono in regressione rispetto alle loro potenzialità.

Di gioco, neanche a parlarne. Brick wall


Ieri sera contro l'Udinese la Juve ha fatto 10 conclusioni, di cui 6 in porta, nel 1° tempo. Nel 2° solo 4 conclusioni, di cui 0 in porta. (Certo un tiro a fil di palo è un'occasione da gol, ma viene considerato un tiro fuori.)
Dato che abbiamo preso il gol al 25' avevamo tutto il tempo per riorganizzarci e fare un paio di pere ad una squadra indubbiamente inferiore alla Juve. Invece la produzione offensiva è drasticamente diminuita, restando un possesso palla, strano per la Juve, del tutto sterile.

Tuttavia, CHI doveva apportare quelle modifiche alla squadra, al gioco, nella testa dei giocatori per dara la svolta alla gara?


Brava l'Udinese, ha imparato benessimo il "corto muso"... e ce l'ha messo in quel posto! Applause





davix
Inviato: Tuesday, February 13, 2024 12:14:16 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705



Le 25 palle perse di Chiesa denotano lo scarso momento di brillantezza del giocatore.



Federico Chiesa arrivò alla Juve nel 2020-21, e non impressionò. Egli non riuscì ad esprimersi ai livelli precedenti della Fiorentina.

Poi, ci fu l'Europeo con la convocazione da parte del CT Mancini, ma Chiesa non partì da titolare. Però, quando fu chiamato Federico fece cose eccellenti, 2 bei gol decisivi, e sembrò veleggiare verso prestazioni da top player.
Tanto che si parlava che la Juve aveva ricevuto offerte di €80 mln, ma che rifiutò perché era convinta di puntare su Chiesa come uno dei pilastro con cui fondare un ciclo vincente.

Attualmente, si sa, che Chiesa è uno dei più critici nei confronti della gestione Allegri. Whistle




davix
Inviato: Tuesday, February 13, 2024 4:15:48 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/4/2011
Posts: 3,705

Ritorno sul tema tattico della Juventus, i benefici della tattica:


A group of data scientists at Google embark on

a four-year study of how the best teams function,

and find that how a group interacts is more important than who is in the group


— a principle that turns out to be true on overwhelming successes.





Tratto da








Utenti presenti in questo topic
Guest


Salta al Forum
Aggiunta nuovi Topic disabilitata in questo forum.
Risposte disabilitate in questo forum.
Eliminazione tuoi Post disabilitata in questo forum.
Modifica dei tuoi post disabilitata in questo forum.
Creazione Sondaggi disabilitata in questo forum.
Voto ai sondaggi disabilitato in questo forum.

Main Forum RSS : RSS

Aiutamici Theme
Powered by Yet Another Forum.net versione 1.9.1.8 (NET v2.0) - 3/29/2008
Copyright © 2003-2008 Yet Another Forum.net. All rights reserved.