Aiutamici Forum
Benvenuto Ospite Cerca | Topic Attivi | Utenti | | Log In | Registra

Win 7 ed eMule Opzioni
bastille49
Inviato: Wednesday, June 27, 2012 9:10:51 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/15/2006
Posts: 959
Ho scaricato eMule, ma per quante porte io abbia provato, sono tristemente chiuse. Ho, così, un basso id, anche con la kad.
C'è la possibilità di risolvere il problema? Ciao (e buona estate) d'oh!
Sponsor
Inviato: Wednesday, June 27, 2012 9:10:51 AM

 
miticoalex
Inviato: Wednesday, June 27, 2012 2:09:40 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/19/2010
Posts: 14,544
Ciao bastille. Dovresti controllare che non sia il firewall a bloccarne le porte che utilizza emule. Quale firewall utilizzi?

Se utilizzi il firewall di windows, guarda qui.

Fa' questa prova. Dovesse persistere, dovresti aprire le porte sul router; per questo puoi guardare qui.

Sono operazioni semplici quanto complesse. Mi auguro che per te siano semplici.

Facci sapere





bastille49
Inviato: Wednesday, June 27, 2012 6:43:08 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/15/2006
Posts: 959
Nel mio PC Win 7, al momento funziona Norton internet security che comprende un firewall. Ho provato a disattivarlo, ma le porte sono chiuse comunque. Quindi credo di dover aprire le porte sul router. Ci proverò, ciao
miticoalex
Inviato: Thursday, June 28, 2012 12:55:08 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/19/2010
Posts: 14,544
bastille49 ha scritto:
Nel mio PC Win 7, al momento funziona Norton internet security che comprende un firewall. Ho provato a disattivarlo, ma le porte sono chiuse comunque. Quindi credo di dover aprire le porte sul router. Ci proverò, ciao


Perfetto, pertanto le porte vanno aperte dal router. Riattiva il norton.

Fammi sapere.

Ciao


bastille49
Inviato: Friday, June 29, 2012 5:49:36 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/15/2006
Posts: 959
Non so come, ma ci sono riuscita! Devo festeggiare con una bottiglia di aranciata! Grazie alex, tra poco sul tuo capo, si vedrà un'aureola dorata.
Grazie ancora, un abbraccio Applause
miticoalex
Inviato: Friday, June 29, 2012 8:15:02 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/19/2010
Posts: 14,544
Sono contento per te, bastille ;-)

Ti va di approfondire il tema della copia di sistema? E' quasi un investimento. Informazioni

Ricambio l'abbraccio

Ciao


bastille49
Inviato: Saturday, June 30, 2012 12:31:04 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/15/2006
Posts: 959
Avevo creato (seguendo i consigli del mio Hp) in precedenza:
1) disco di ripristino
2) disco di diagnosi
3) Backup (9 DVD).

Ho un Cd di boot di Macrium che avevo creato ai tempi di Xp. Con Xp, benchè funzionzasse il Cd di boot, non andava bene: avevo provato più volte, ma utilizzava tempi così lunghi che alla fine, interrompevo io. Perciò utilizzavo Acronis con ottimi risultati.
Possiedo anche il vecchio Cd di boot di Acronis.
Sono utilizzabili per il nuovo Win 7?

miticoalex
Inviato: Saturday, June 30, 2012 12:43:13 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/19/2010
Posts: 14,544
Bene, bastille; vedo che ti sei portata avanti con il lavoro :-)

Per quanto concerne i dischi di boot creati con XP, potrebbero non funzionare con seven. Pertanto è consigliabile creare un nuovo disco di boot.

Tra Acronis e Macrium, scelgo assolutamente Acronis.



solfami
Inviato: Sunday, July 01, 2012 4:14:36 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 11/14/2003
Posts: 1,883
Salve
Io uso questo
http://www.aiutamici.com/software?ID=20100
Il dvd-Rw del boot vede anche i miei HD esterni dove ho piazzato le copie.
E' meglio averne a vari stadi di date, non si sa mai , ci sono virus a scadenza.
Ricordati che l'ultima copia tienila sulla partizione del PC così puoi usarla subito,
le altre su HD esterrno, come vedrai sono grosse molto più delle Xp.
E-mule: puoi trasportare la cartella di E-mule nella partizione,
per farlo partire basta fare un collegamento sul desktop,
così i file mulo non vengono cancellati dall' installazione della copia,(e non vanno ha ingrossare la copia di ripristino).
ovvio che devi resettare le destinazioni dei file temp(cioè i parziali)
e la cartella incoming/ o quella che tu hai scelto per i finiti,cartella che deve essere nella partizione.
Personalmente uso questo, non so se và su 7
http://lphant.it.malavida.com/
non passare alle versioni superiori(sono sole)
http://it.wikipedia.org/wiki/Lphant
non necessita di apertura porte ha quanto mi risulta.
Guida a Lphant


Installiamo Lphant e configuriamo le reti disponibili (eDonkey e BiTorrent) per scaricare a tutta velocità, senza rallentare la navigazione, ecco una guida su come configurarlo al meglio:
Avviamo l’installazione si lphant, accettiamo la licenza con accept the agreement; alla schermata Select Components scegliamo Custom Installation e togliamo la spunta da Advantage adverting support!
Procediamo con Install. Concludiamo spuntando Launch Lphant e cliccando Finish.



Al primo avvio di Lphant, il wizard ci guiderà alla prima configurazione del client: in Nick digitiamo il nostro pseudonimo, in Connessione scegliamo la velocità della linea ADSL e successivamente le Cartelle di destinazione dei file in condivisione.



Alla sezione Rete del wizard dobbiamo configurare le porte usate dalle reti P2P. Mettiamo la spunta su entrambe le opzioni Connessione automatica, impostiamo una porta TCP ed una UDP (5665 TCP e 5666 UDP). Completiamo il wizard con Termina.



Dall’interfaccia del client, apriamo la finestra di configurazione cliccando su Opzioni nella barra degli strumenti. In Main aumentiamo il numero di connessioni, impostando Fonti massime a 500, Connessioni massime a 200 (sia per eDonkey, sia per BitTorrent) e Max connections per file su 50.

La rete eDonkey è il posto migliore in cui cercare file introvabili, grazie alle migliaia di utenti connessi ogni giorno, ed Lphant ha tutte le carte in regola per aiutarci. Ecco come sfruttarlo al meglio.

Se il client non è in esecuzione, avviamolo da start/programmi lphant. Da server in ED2K info, verifichiamo di essere connessi con ID alto e che l’indicatore Kad info sia verde.

Se siamo disconnessi , clicchiamo il pulsante Connect sulla barra degli strumenti. Per scegliere un server specifico basta farci doppio clic sopra.

Ecco una raccolta di trucchi e consigli che ci permetteranno di utilizzare a fondo Lphant:

* Per capire se il nostro Lphant sta dando il massimo, accediamo alla sezione Statistiche. In Connessione possiamo visualizzare il numero di connessioni attive e la banda in download ed upload utilizzata dalle reti eDonkey e BitTorrent. Se l’upload di uno dei due fosse troppo alto rispetto all’altro, dovremmo intervenire sulla configurazione. Andiamo in Opzioni/Main e variamo la % upload to BitTorrent: aumentiamola per privilegiare i torrent o diminuiamola per spingere di più la rete eDonkey.
* I più smanettoni possono provare a collegarsi in remoto ad lphant via Telnet. Per abilitare tale funzione, da lphant andiamo su Opzioni/Controllo Remoto, mettiamo la spunta su Attiva interfaccia Telnet e scegliamo una porta di comunicazione (2003). Come sempre, se vogliamo accedere dall’esterno dovremo aprire la corrispondente porta sul router ADSL di casa. Per una prova in locale, da Start/Esegui avviamo il client Telnet digitando telnet localhost 2003. Nella shermata che appare digitiamo la password di controllo remoto. Per avere la lista dei comandi disponibili digitiamo help seguito da Invio. Su Vista, il client Telnet non è installato nella configurazione base, dovremmo quindi aggiungerlo da Pannello di controllo/Programmi e Funzionalità/Attivazione o Disattivazione delle funzionalità di Windows: mettiamo la spunta a Client Telnet e confermiamo con OK. In remoto ricordiamoci di usare l’IP pubblico del PC al posto di localhost.
* Così come eMule , anche Lpant ha bisogno di una lista di server aggiornata e sicura. Possiamo abilitare l’opzione Update Server List when connecting to a server da Opzioni/Advanced/eDonkey, ma il metodo migliore resta quello di caricare un server.met da Internet. Possiamo trovare una lista di server aggiornati sul sito www.gruk.org/list.php e configurare Lphant in modo che la aggiorni in automatico. Sempre in Opzioni/Advanced/eDonkey mettiamo la spunta su lista server ed incolliamo l’indirizzo http://www.gruk.org/server.met
* Alcuni tracker rifiutano i client ibridi come Lphant (cioè che usano più reti P2P), potremmo quindi non riuscire a scaricare. Per risolvere il problema facciamo credere al tracker che stiamo usando la cartella utente di Lphant, ma prima apriamo le Opzioni Cartella dal menu Strumenti di Esplora Risorse e attiviamo Visualizza cartelle e file nascosti in Visualizzazione. In Vista possiamo accedere alle stesse opzioni da Pannello di controllo/Opzioni Cartella. La cartella utente di Lphant sarà in C:\Documents & Settings\Nome Utente\DatiApplicazioni\lphant , mentre in Vista sarà C:\Utenti\Nome Utente\AppData\Local\lphant . Apriamo con il Blocco Note il file config.xml e modifichiamo l’opzione BTID con la stringa <property key=”BTID” value=”-AZ2504-” type=”string”/>
* Per disabilitare i banner pubblicitari, con il Blocco Note di Windows apriamo il file hosts presente in C:\windows\system32\drivers\etc e aggiungiamo il testo lphant.com localhost in una nuova riga, in fondo al testo. In questo modo, le connessioni dirette al sito lphant.com verranno annullate. Quando vorremmo collegarci al sito ufficiale, ad esempio per scaricare le nuove versioni, dovremo eliminare temporaneamente questa impostazione.
P.S.ti piacciono "tasse"?
Saluti
bastille49
Inviato: Monday, July 02, 2012 10:52:42 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/15/2006
Posts: 959
Vi ringrazio per i consigli.
Solfami: alcuni tuoi suggerimenti, per me, sono un po' troppo sofisticati; quando sarò un po' più esperta, ci tornerò.
Ciao ragazzi, un grazie molto sentito Speak to the hand Speak to the hand
Utenti presenti in questo topic
Guest


Salta al Forum
Aggiunta nuovi Topic disabilitata in questo forum.
Risposte disabilitate in questo forum.
Eliminazione tuoi Post disabilitata in questo forum.
Modifica dei tuoi post disabilitata in questo forum.
Creazione Sondaggi disabilitata in questo forum.
Voto ai sondaggi disabilitato in questo forum.

Main Forum RSS : RSS

Aiutamici Theme
Powered by Yet Another Forum.net versione 1.9.1.8 (NET v2.0) - 3/29/2008
Copyright © 2003-2008 Yet Another Forum.net. All rights reserved.