Aiutamici Forum
Benvenuto Ospite Cerca | Topic Attivi | Utenti | | Log In | Registra

Cosa è successo alla posta?? Opzioni
Pretas
Inviato: Friday, May 20, 2005 5:12:18 PM

Rank: Member

Iscritto dal : 9/10/2004
Posts: 4
ho appena messo alice free...........configurato il tutto non mi funziona più la posta elettronica(outlook express)...........ho riprovato a configurare tutto ma niente da fare........cosa è successo???cosa posso fare??come e-mail ho libero..........centra qualcosa???grazie
Sponsor
Inviato: Friday, May 20, 2005 5:12:18 PM

 
monsee
Inviato: Friday, May 20, 2005 5:59:03 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 4/5/2005
Posts: 22,971
Mi sa che per usare una casella di Libero devi connetterti usando proprio Libero. Il che significa che Outlook Express non serve a niente (se tu non sei abbonato a Libero). Ti tocca -insomma- salire in groppa al browser e andare fino alla tua casella. Da lì (dato che, con la tua presenza online, implicitamente paghi Libero) potrai leggere la tua posta e inviare le tue email. Ma con un client di posta, no. Ci sono due possibili soluzioni, legali entrambe. Una consiste nell'abbonarti a Libero (intendo dire: abbonarti alla "casella email", non all'ADSL), cosa che -col pagamento di un canone mensile, ti dà diritto ad usare il tuo Outlook Express (o qualsivoglia altro client email). La seconda soluzione consiste nello scaricare dalla rete (dal sito di Sourgeforge) il programma freePOPs, installarlo e configurarlo opportunamente (dovresti scaricare, installare e configurare proprio la versione "specializzata" per bypassare Libero). Dopo di che, il gioco è fatto: il tuo client di posta funziona normalmente. La cosa è anche legale (per adesso!), ma quelli Libero s'infurieranno come tanti tori... Per cui, veditela un po' tu...<img src=icon_smile_wink.gif border=0 align=middle>
scarletb79
Inviato: Monday, May 23, 2005 10:26:58 PM
Rank: Member

Iscritto dal : 5/12/2005
Posts: 0
Eh sì, è una cosa che ha sollevato non poche polemiche nei confronti di Libero. E se tu, una volta recuperati -con uno dei metodi sopraindicati- i messaggi ed i contatti cambiassi gestore di posta elettronica?
monsee
Inviato: Monday, May 23, 2005 11:23:52 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 4/5/2005
Posts: 22,971
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Sans Serif, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>
Eh sì, è una cosa che ha sollevato non poche polemiche nei confronti di Libero.<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Sans Serif, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
E non soltanto nei confronti di Libero: tutti i gestori (non conosco eccezioni) si sono accordati su di una poitica comune per penalizzare a fondo le caselle email gratuite (o paghi la casella, o paghi insieme all'abbonamento ADSL, o ti colleghi col tuo browser tramite il gruppo che gestisce la casella, oppure ti giri i pollici). Oppure provi ad aggirar gli ostacoli con freePOPs (è una cosa legale, ma tutti i vari gestori, se solo se ne accorgono, s'incavolano a morte e reagiscono di conseguenza...)
a.roselli
Inviato: Monday, May 23, 2005 11:35:10 PM

Rank: Admin

Iscritto dal : 10/4/2000
Posts: 19,039
Ragazzi vi siete dimenticati che qualche anno fa per collegarsi a internet bisognava pagare un canone annuale, circa 250 mila lire più le telefonate a parte.

Logicamente se tu cambi gestore, quello precedente perché deve continuare a offrirti un servizio gratuito?
Voi lavorereste gratuitamente per qualcun altro?

alfonso_aiutamici@hotmail.it

monsee
Inviato: Monday, May 23, 2005 11:50:35 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 4/5/2005
Posts: 22,971
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Sans Serif, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>...se tu cambi gestore, quello precedente perché deve continuare a offrirti un servizio gratuito?<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Sans Serif, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Quello che hai scritto ha molto senso e non lo sto neanche a discutere. Però ti faccio un caso personale: un gestore (non importa chi) mi ha offerto una casella email gratuita "a vita" per invogliarmi a usare le email (non avevo neanche il computer). Ho accettato e -per diversi anni- ho fatto lavorare poco e niente quella casella email. Ma non l'ho mai davvero abbandonata. Quando ho scelto l'ADSL (inizio di novembre 2004), ho scoperto -con una certa sorpresa- che la "portata" della mia casella email era stata abbassata (senza manco avvisarmi) a livelli vergognosi (posso "stipare" al massimo 8 MB, che per davvero è una sciocchezza) e che -in una riunione che tutti i gestori avevano concluso all'inizio di settembre- era stato deciso di "dare un taglio" a tutte quelle offerte gratuite "a vita" che erano state fatte fino a allora, dato che oramai c'era abbastanza traffico in Rete e non serviva più invogliar nessuno. Credo che in ciò ci sia, ad un tempo, INGANNO e SCORRETTEZZA (ma anche vera e propria SOPRAFFAZIONE "del debole" da parte "del più forte"). Chi te l'ha fatto fare, d'impegnarti con me in una promessa, se poi la vai a stracciare? Io credo, francamente, che TUTTI i gestori si dovrebbero soltanto vergognare. Avrebbero dovuto stabilire: da ora in poi, niente caselle email gratuite. L'avrei capito. Ma rendere la cosa "retroattiva" (e senza che la controparte possa fare niente) è solamente un arbitrario ABUSO! <img src=icon_smile_angry.gif border=0 align=middle>

Edited by - monsee on 05/23/2005 23:52:00
a.roselli
Inviato: Tuesday, May 24, 2005 12:19:26 AM

Rank: Admin

Iscritto dal : 10/4/2000
Posts: 19,039
Carissimo Monsee,
il problema e che probabilmente nel contratto ti ha si assicurato l'indirizzo e-mail a vita, ma non era sicuramente specificato che potessi usarlo collegandoti con un altro gestore, in realtà il servizio e sempre attivo, basta che ti colleghi con quel provider per avere l'email attiva e funzionante.

Chissà prima o poi iniziamo a far pagare anche gli aiuti su Aiutamici ehehehehehehehehehheeh <img src=icon_smile_big.gif border=0 align=middle>
Cosi chiudiamo definitivamente <img src=icon_smile_tongue.gif border=0 align=middle>


alfonso_aiutamici@hotmail.it

monsee
Inviato: Tuesday, May 24, 2005 1:27:13 AM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 4/5/2005
Posts: 22,971
<BLOCKQUOTE id=quote><font size=1 face="Sans Serif, Arial, Helvetica" id=quote>quote:<hr height=1 noshade id=quote>...il problema e che probabilmente nel contratto ti ha si assicurato l'indirizzo e-mail a vita, ma non era sicuramente specificato che potessi usarlo collegandoti con un altro gestore...
<hr height=1 noshade id=quote></BLOCKQUOTE id=quote></font id=quote><font face="Sans Serif, Arial, Helvetica" size=2 id=quote>
Credici o no: conservo ancora copia di quel contratto. E di GESTORE nemmeno si parla. Però c'è scritto che mi posso collegare (cito) "senza limitazione"... Ah! chi se ne importa! (tu, Alfonso, sai benissimo che pago per due caselle e -qualche volta- si "mangiano" lo stesso la mia posta!).
Tu, chiudere?... Oddio! Se chiudi tu, siamo fregati!<img src=icon_smile_shock.gif border=0 align=middle>
Utenti presenti in questo topic
Guest


Salta al Forum
Aggiunta nuovi Topic disabilitata in questo forum.
Risposte disabilitate in questo forum.
Eliminazione tuoi Post disabilitata in questo forum.
Modifica dei tuoi post disabilitata in questo forum.
Creazione Sondaggi disabilitata in questo forum.
Voto ai sondaggi disabilitato in questo forum.

Main Forum RSS : RSS

Aiutamici Theme
Powered by Yet Another Forum.net versione 1.9.1.8 (NET v2.0) - 3/29/2008
Copyright © 2003-2008 Yet Another Forum.net. All rights reserved.