Aiutamici Forum
Benvenuto Ospite Cerca | Topic Attivi | Utenti | | Log In | Registra

Aiuto per recupero dati. Opzioni
ciocca956
Inviato: Friday, October 30, 2020 9:08:10 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 1/5/2012
Posts: 3,963
Ciao a tutti.
Stavolta è toccato a me mettere in pratica uno di quei guai provocati dalla incipiente coglioneria senile che ci attacca più del covid.
Ieri sera ho voluto formattare con HDD-LLF un disco vecchiotto. All'avvio della formattazione mi sono subito accorto che non lampeggiava il led del disco che intendevo formattare bensì quello del disco esterno dove ho archiviato anni su anni di dati di tutti i tipi compresi personali, familiari e di lavoro e che naturalmente non avevo oculatamente spento.
Ho interrotto subito il processo ma inevitabilmente il disco ha subito una parziale formattazione che lo ha reso inaccessibile al s.o.
il disco conteneva 2 partizioni la prima con tutti i dati citati e una seconda con varie copie di sistema.
Con il buon CD di Paragon Resque Kit sono riuscito a ripristinare la seconda partizione delle copie di sistema che ora appare normalmente e i vari file sembrano integri. La prima partizione dei dati invece non risulta possibile ripristinare e viene data come spazio libero in Paragon R Kit e non allocato in Gestione disco.
A questo punto come mi suggerite di procedere per verificare se i dati ancora non cancellati sono veramente integri e come recuperarli.
In gestione disco lo spazio non allocato lo posso trasformare in volume semplice per essere accessibile e quindi controllare i dati senza l'uso di programmi che non conosco?
Ringrazio in anticipo e resto in attesa di suggerimenti.
Al.
Sponsor
Inviato: Friday, October 30, 2020 9:08:10 AM

 
lui49
Inviato: Friday, October 30, 2020 10:04:50 AM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 5/4/2003
Posts: 2,567
Io comincerei con Recuva così ti fai subito un'idea sullo stato dei file.
giza
Inviato: Friday, October 30, 2020 10:58:29 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/27/2006
Posts: 7,849
se sono molto importanti puoi provare questo a pagamento che funziona bene.
https://it.easeus.com/ppc/recupero-dati-hard-disk.html?gclid=EAIaIQobChMIicT_vYbc7AIVqhkGAB1sKAqtEAAYASAAEgJhB_D_BwE

oppure guarda qui (anche se il sito è di destra :-) )
https://www.aranzulla.it/come-recuperare-dati-da-hard-disk-formattato-19013.html
ciocca956
Inviato: Friday, October 30, 2020 12:09:52 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 1/5/2012
Posts: 3,963
lui49 ha scritto:
Io comincerei con Recuva così ti fai subito un'idea sullo stato dei file.

Grazie per la risposta. Ho scaricato recuva e una guida per usarlo ma nasce un problema.
Recuva funziona con partizioni formattate in vai formati. Il mio problema è che la partizione dove sono i dati non è formattata e il problema diventa sapere cosa succede se io formatto anche con formattazione veloce la partizione in modo che sia accessibile.
Al.
giza
Inviato: Friday, October 30, 2020 12:13:00 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/27/2006
Posts: 7,849
se una parte l'hai salvata, con formattazione veloce non cancella completamente il disco, e si può recuperare.(sempre se non è stato sovrascritto)
ciocca956
Inviato: Friday, October 30, 2020 1:28:24 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 1/5/2012
Posts: 3,963
giza ha scritto:


Grazie della dritta giza.
Sto facendo la scansione con eseus data recovery in prova e i dati risultano tutti presenti. Ora al 21% della scansione risultano quasi 58.000 files per 221 GB.
Questo è già un grande risultato. Per il recupero dovrei vedere se si riesce a salare i files raggruppati nelle cartelle originali per poter evitare tutto il lavoro di sistemazione che ne risulterebbe se si dovessero recuperare senza le cartelle di origine.
ciocca956
Inviato: Friday, October 30, 2020 3:54:13 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 1/5/2012
Posts: 3,963
La scansione del disco dpo 2 ore e mezza non è ancora conclusa.
I dati ci sono ed Easus permette anche delle anteprime di verifica.
Resta il fatto che per ora non sono suddivisi per le varie cartelle di origine bensì per estensione; un problema non di poco conto.
Altre considerazioni:
-Il numero dei file è arrivato a oltre 60mila.
-Ci sono molti file di cui non conosco l'esistenza e hanno estensioni che io ignoro.
-Ci sono addirittura oltre 38mila file Cabinet che non so cosa siano
-Se oltre al mancato raggruppamento originario ci sarà da sfoltire anche tutti i file che non riconosco il recupero diventa ancora più arduo.
Fra 8 minuti finisce la scansione e aggiornerò la situazione.
sabbb
Inviato: Friday, October 30, 2020 6:38:22 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 9/12/2009
Posts: 5,770
Vedo due possibilità.
1 compri un programma decente e tenti il recupero
2 aspetti su Giveaway un software sempre all'altezza e ripristini i file.

Al di la di quello che tu decidi devi sapere che più operazioni fai su quel drive più le possibilità di recuperare saranno scarse.
Quindi fanne poche,ma decisive.
Altrimenti addios.
wolfestein
Inviato: Friday, October 30, 2020 7:27:03 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/15/2009
Posts: 14,240
Anche Questo è un buon programma per recupero dati.
sabbb
Inviato: Friday, October 30, 2020 7:32:25 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 9/12/2009
Posts: 5,770
E' un ottimo programma,solo che ..... te li fa solo vedere se non lo compri Drool
ciocca956
Inviato: Friday, October 30, 2020 8:34:54 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 1/5/2012
Posts: 3,963
Aggiornamento.
Easeus ha concluso la scansione e al termine ha raggruppato tutti i files trovati per tipologia e non, come già detto, per cartella di provenienza.
Perciò tengo ora presente che comunque una possibilità di recupero esiste seppur laboriosa.
Ho seguito il suggerimento di giza e con gestione dispositivi ho effettuato una formattazione ntfs della partizione. In questo modo è risultata visibile a recuva. Sto utilizzando ora questo programma perchè fra le opzioni consente di ricostruire la struttura a cartelle dei files recuperati cosa che certamente va incontro alle mie aspettative.
La scansione di recuva è assai più lunga di quella di eauseus. Al momento sono già più di tre ore e sono a 83%. Il numero di files finora letti sono 35mila- un numero assai più abbordabile di quello proposto da easeus. Spero solo che laa diminuzione non determini anche una riduzione dei files utilmente recuperabili. Ho ancora da aspettare più di 50 minuti per la conclusione. dopo aggiornerò nuovamente.
maopapof
Inviato: Friday, October 30, 2020 11:08:16 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/31/2004
Posts: 6,974
ciao ;O|

personalmente sconsiglio di adoperare più programmi per non modificare troppo il registro
comunque
https://www.remosoftware.com/thank-you-for-downloading-rw ( a pagamento e /o craccato )

lo sto caricando ……. dimmi dove host lo posso mettere pesa ~ 28 mb

maopapof
Inviato: Friday, October 30, 2020 11:09:51 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/31/2004
Posts: 6,974
lo sto scaricando

perfavore non ringraziare ………….. preferisco sempre litigare :O)))))

se ho sbagliato a capire il problema

https://www.giardiniblog.it/recuperare-partizione-windows/




ok ----scaricato remo …… quando lo scarichi dimmelo che cancello il tutto ciao

http://wikisend.com/download/
http://wikisend.com/download/
http://wikisend.com/download/

ciocca956
Inviato: Saturday, October 31, 2020 8:36:17 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 1/5/2012
Posts: 3,963
Scusate il ritardo ma sono andato in confusione.
Comunque ringrazio tutti per l'attenzione prestata e i suggerimenti dati.
Per il recupero dei dati ho assodato che non è un fatto non insormontabile. Con recuva ne ho recuperati parecchie decine di migliaia con la modalità "per tipologia".
Resta il problema più rilevante e cioè che comunque non sono suddivisi per le cartelle originarie bensì ammucchiati alla rinfusa.
Secondo problema: Complessivamente fanno alcune decine di GB mentre prima del fattaccio i GB di tutte le cartelle ammontavano a quasi 350.
Terzo problema: Fra le migliaia e migliaia di file recuperati una miriade sono file che negli anni ho cancellato ma che evidentemente per l'abbondanza di spazio nel disco sono stati poco o nulla sovrascritti e quindi l'operazione di recupero me li ripropone.
Quarto problema: la maggior parte dei file recuperati non ha il titolo originario bensì un numero progressivo e tutti con data corrispondente al recupero e non alla creazione; fra quelli che hanno un titolo capita che molti abbiano lo stesso titolo ma aprendoli ci sono documenti diversi.
Quinto problema: Ho recuperato oltre 19.000 files compressi anche questi per la maggior parte con numero progressivo. Ho provato ad estrarne qualcuno ma escono file che non so cosa siano.
Sesto problema: allo stato attuale non dovrei aver recuperato tutta la mole di link internet che col tempo ho accumulato sui vari argomenti di mio interesse. Per il momento non ne ho trovato neppure uno.
Allo stato attuale direi che riesco a recuperare i dati ma il lavoro che mi aspetta per ricomporre almeno parzialmente quanto ho demolito
si prospetta ciclopico a meno che non esista un programma che riesca a recuperare i dati aggregati come in origine. Sempre che tecnicamente sia possibile.

Più penso a cosa ho combinato più mi rendo conto della quantità di informazioni che ho praticamente perso. Anche se per ipotesi pensassi col tempo di ricostruire tutto nemmeno ho in mente tutto quanto era archiviato.
Conclusione del ragionamento: non si raggiunge mai in picco di coglioneria.
Al.
ciocca956
Inviato: Saturday, October 31, 2020 8:40:44 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 1/5/2012
Posts: 3,963
Per mao:
Al momento non scarico altri programmi di recupero dati a meno che non permettano di recuperare anche le cartelle di origine ma dubito che sia ora possibile.
Comunque grazie.
Possiamo riprendere a litigare.
Al.
lui49
Inviato: Saturday, October 31, 2020 10:06:09 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 5/4/2003
Posts: 2,567
Temo che per il recupero delle cartelle la cosa sia impossibile essendo le stesse elementi del sistema e prive, diciamo così, di 'materia' su cui affondare i denti.
sabbb
Inviato: Saturday, October 31, 2020 10:24:03 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 9/12/2009
Posts: 5,770
Il recupero dati si fa , si fa .
Purtroppo per inesperienza ,a noi altri è difficile ma si fa se si conosce e si usano i programmi giusti.

Detto questo ho letto il post di ciocca che sta toccando con mano quando sia spiacevole una svista e ora il tentativo di limitare i danni.

Capitava a me me ne sarei stato fermo a riflettere,fino al punto di prendere la decisione migliore.
La voglia di recuperare i dati subito e la sovrascrittura di essi (usando quelo che sta usando) come già dissi,porta solo al peggio.
Infine ,i dati importanti non vanno 'backuppati' solo su un hard drive. E questo lo dico anche a me medesimo.


Ciauz Speak to the hand
maopapof
Inviato: Saturday, October 31, 2020 10:27:08 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/31/2004
Posts: 6,974
ps - adoperare una live di ubuntu , non sarebbe stato utile ?

giza
Inviato: Sunday, November 01, 2020 11:16:59 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 10/27/2006
Posts: 7,849
abbiamo trovato il sistema per tenere occupato ciocca, almeno non pubblica più numeri. ahahahaha
Utenti presenti in questo topic
Guest


Salta al Forum
Aggiunta nuovi Topic disabilitata in questo forum.
Risposte disabilitate in questo forum.
Eliminazione tuoi Post disabilitata in questo forum.
Modifica dei tuoi post disabilitata in questo forum.
Creazione Sondaggi disabilitata in questo forum.
Voto ai sondaggi disabilitato in questo forum.

Main Forum RSS : RSS

Aiutamici Theme
Powered by Yet Another Forum.net versione 1.9.1.8 (NET v2.0) - 3/29/2008
Copyright © 2003-2008 Yet Another Forum.net. All rights reserved.