Aiutamici Forum
Benvenuto Ospite Cerca | Topic Attivi | Utenti | | Log In | Registra

Installazione macchina virtuale riuscita a metà. Opzioni
gesseri
Inviato: Tuesday, January 02, 2018 10:50:56 PM
Rank: Member

Iscritto dal : 1/2/2018
Posts: 11
Non sono più giovanissimo, e capisco, che per chi mi risponde chiederò delle banalità, ma per me, purtoppo, non è così. Ho iniziato a lavorare sul computer con un M24 Olivetti, poi sono passato piano piano a modelli attuali. Nel tempo ho acquistato uno scanner Musket formato A3 gestito da windows 98. Purtroppo l'ultiimo computer che lavorava con questo S.O. è defunto. Il computer più "prossimo" dotato di porta parallela collegabile allo scanner in oggetto lavora sotto Windows 7 a 32 bit. Ho optato per la soluzione della macchina virtuale: Virtualbox putroppo non gestisce la porta parallela e mi sono orientato su Vmware player nella versione 5.0.4 che sono riuscito ad installare fino all'inserimento dei Tools, cosa che mi ha bloccato. Gentilmente chiedo un aiuto ad installare detti tools: quando provo a farlo la macchina si blocca mandando una finestra di errore con il messaggio: "Install of VMware Tools for Windows 95, 98, Me and NT failed. Contact VMware Support or your system administrator."
Magari avrò commesso qualche banalità, chiedo consiglio a chi è più ferrato di me sulle macchine più moderne, grazie, Gesseri
Firenze,02/01/2018
Sponsor
Inviato: Tuesday, January 02, 2018 10:50:56 PM

 
bobo779256
Inviato: Tuesday, January 02, 2018 11:09:02 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 4/8/2011
Posts: 3,291
Bisogno di alcune info:
1) Scanner Mustek, modello preciso? Magari si riesce a trovare qualcosa in rete... se lo scopo è solo farlo funzionare si può provare anche una distribuzione Linux...
2) PC su cui fai girare VMware? In particolare CPU, quantità di RAM e scheda video; VMware esiste free in versione Workstation Player, molto meglio della semplice Player, ma dipende tanto dal tipo di CPU. La versione 5.x.x è molto vecchia, se si può perchè l'hardware lo permette, meglio usare una versione recente o, meglio ancora, la Workstation Player
3) I VMware Tools vanno installati dentro la macchina virtuale, non nella macchina reale: apri VMware, crei la VM e la installi, una volta finito e fatta partire in uno dei menu del player ci sarà la voce 'install VMware tools' da premere con la VM accesa. E' così che hai fatto e ti esce comunque quel messaggio d'errore?
gesseri
Inviato: Tuesday, January 02, 2018 11:43:12 PM
Rank: Member

Iscritto dal : 1/2/2018
Posts: 11
Il modello dello scanner è Musket A3 EP ed ho trovato dei driver per Win Xp oltre a quelli in dotazione per Win 98, il computer è un 3 core con Windows 7 a 32 bit (domani sarò più preciso); infine ho installato i tools dalla macchina virtuale ma senza esiti esattamente dopo aver creato la macchina virtuale ma prima di aver installato il sistema operativo. E gradirei indicazioni sulle versioni di Vmware e dove reperirle. Ringrazio per la pazienza e la collaborazione, saluti, Gesseri
Firenze, 02/01/2018
bobo779256
Inviato: Wednesday, January 03, 2018 3:47:10 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 4/8/2011
Posts: 3,291
gesseri ha scritto:
... ho installato i tools dalla macchina virtuale ma senza esiti esattamente dopo aver creato la macchina virtuale ma prima di aver installato il sistema operativo

I tools sono ne più ne meno che dei driver, e vanno installati DOPO aver installato il S.O. nella VM

Attendo specifiche PC per darti le altre risposte, CPU-RAM-GPU
gesseri
Inviato: Thursday, January 04, 2018 1:01:05 AM
Rank: Member

Iscritto dal : 1/2/2018
Posts: 11
Ringrazio per l'utile chiarimento, e penso, che questo sia un primo prezioso aiuto, grazie.
Per quanto riguarda il computer si tratta di un Phenom (tm) 8450, Triple core, 2,10 Ghz, con 2 Gb di memoria e sistema operativo Wimdows 7 a 32 bit.
Una doverosa precisazione, pur preferendo il sistema operativo Dos-Windows, per puro diletto ho installato su una delle macchine a mia disposizione il sistema Linux versione Kubuntu 14.6, e mi chiedo come sia possibile creare o trovare dei driver per il Musket A3 EP. Devo anche confessare uno mio squilibrio di capacità informatica: con le macchine attuali molto performanti mi perdo, ma da giovane ho redatto, realizzato e sfruttato alcuni programmini in Gw-basic che consentivano di elaborare misurazioni fotogrammetriche e realizzazione di carte topografiche a curve di livello. Niente di speciale sotto il punto di vista informatico, solo semplici calcoli di coordinate e stampa (sia video che carta) dei dati ottenuti (sia numerici, sia grafici), ma molto utili professionalmente, peccato che non riesco a "tradurli" ed "applicarli" con e per le macchine attuali. Ai miei tempi lavoravo e programmavo con un M24 Olivetti ed un plotter formato A0 giapponese della ditta Muto. Comunque non voglio mettere troppa carne al fuoco e rimaniamo al problema dello scanner e delle macchine virtuali, grazie per ora, Gesseri
Firenze, 04/01/2018
bobo779256
Inviato: Thursday, January 04, 2018 9:15:56 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 4/8/2011
Posts: 3,291
Purtroppo il PC che hai è più vecchio del mio, o giù di li, e non supporta le nuove versioni di VMware Workstation Player
Anche le più vecchie hanno comunque bisogno di un S.O. a 64bit
Non sono riuscito a trovare il vecchio VMware Player nel sito VMware, non più scaricabile a quanto pare

Le uniche alternative che mi sento di suggerirti è provare la versione che hai di VMware, o una installazione reale di Win98 o XP

Altra alternativa è acquistare un nuovo scanner, con 50-80 €uri si ha un nuovo modello USB, basta solo verificare sia compatibile col S.O. che si usa
gesseri
Inviato: Friday, January 05, 2018 2:12:05 AM
Rank: Member

Iscritto dal : 1/2/2018
Posts: 11
Per bobo 779256, grazie al tuo chiarimento sulla sequenza da seguire per l'installazione dei tools, sono riuscito a: installare windows 98, installare i tools, attivare la porta parallela, installare i driver dello scanner, installare il programma di gestione ed infine fare una scanzione di prova con esito positivo: sono molto contento ed ovviamente grato. Inoltre la risoluzione grafica è arrivata ai 16 miloni di colori e lo schermo si è espanso fino alla massima dimensione. Per questa giornata sono ultra soddisfatto. I prossimi passaggi prevedono l'installazione di Autocad 14 sulla macchina virtuale, nonchè l'attivazione del vecchio plotter Océ 5120 A0. Un piccolo grande consiglio ha fatto il miracolo. L'unico vero limite è che la velocità della scanzione si è dimezzata ma non importa perchè vale la pena perdere 2 o 3 minuti in più pur di ottenere buoni risultati. Mi ripropongo anche di installare una macchina virtuale dedicata a Windows 95, in quanto ho un vecchissimo programmino con grafica "neolitica", ma ho il desiderio di rivederlo girare. Grazie ancora e spero di poter dare altre buone notizie, saluti, Gesseri
Firenze, 05/01/2018
bobo779256
Inviato: Friday, January 05, 2018 8:56:36 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 4/8/2011
Posts: 3,291
Bene... Autocad la vedo dura che funzioni in modo decente in una VM, ma provar non costa nulla :o)

E' previsto il passaggio a roba informatica di ere recenti? O rimarrai nel "neolitico"?
gesseri
Inviato: Saturday, January 06, 2018 1:03:05 AM
Rank: Member

Iscritto dal : 1/2/2018
Posts: 11
L'installazione di Autocad è riuscita. Per quanto riguarda Windows 95 ho delle difficoltà in quanto la macchina host è dotata di lettore floppy riconosciuto con la lettera B in quanto la A identifica un lettore di memorie di fotocamere e simili. Quindi sono costretto a provare con Virtual Box. Solo che devo creare un floppy di avvio, e mi ci vorrà un po' di tempo. In quanto al mio restare legato al passato o meglio trapassato tutto è legato all'esigenza di usare sistemi di programmazione semplici e di facile approccio, mi spiego: il buon Gw-basic ha il pregio di essere di un immediatezza unica, i listati dei files sono diretti e gli errori sono facilmente individuabili, già Visual basic richiede maggiore destrezza. Questa duttilità ha permesso ad un tecnico del ramo progettuale edile di realizzare programmi che sono fatti per altri tecnici e non per il computer. Molto spesso gli informatici dimenticano che "gli umani" non pensano come il computer ma come persone che sono seguaci di altre discipline: ricordo di uno dei primi programmini che avevo realizzato per l'università è stato sostituito da un programma commerciale solo dopo dodici anni. Mi piacerebbe evolvermi, lavorare con sistemi di programmazione più evoluti, che mi consentano, non tanto di avere una grafica più accattivante, quanto di poter utilizzare alcune device più evolute, mantenendo le mie origini di tecnico di un determinato settore che porta a far prevalere l'esigenze del tecnico rispetto all'esigenze informatiche. Continuo a ringraziare per avermi ben indirizzato sulla sequenza di installazione di Vmware ed i suoi toos, in quanto una "banalità" bloccava un procedimento che ha una sua logica "informatica". Gradirei indicazioni su dove orientarmi per la programmazione: cose semplici intuitive ma che mi permettano di interfacciarmi con scanner, plotter ed ovviamente, mouse e tavolette grafiche. Magari dove posso trovare esempi, anche banali, su cui ragionare ed evolvere, grazie, un saluto, gesseri
06/01/2018
Utenti presenti in questo topic
Guest


Salta al Forum
Aggiunta nuovi Topic disabilitata in questo forum.
Risposte disabilitate in questo forum.
Eliminazione tuoi Post disabilitata in questo forum.
Modifica dei tuoi post disabilitata in questo forum.
Creazione Sondaggi disabilitata in questo forum.
Voto ai sondaggi disabilitato in questo forum.

Main Forum RSS : RSS

Aiutamici Theme
Powered by Yet Another Forum.net versione 1.9.1.8 (NET v2.0) - 3/29/2008
Copyright © 2003-2008 Yet Another Forum.net. All rights reserved.