Aiutamici Forum
Benvenuto Ospite Cerca | Topic Attivi | Utenti | | Log In | Registra

Fotocopiatrici e privacy Opzioni
ccc1910
Inviato: Wednesday, November 18, 2020 12:35:03 AM
Rank: Newbie

Iscritto dal : 11/18/2020
Posts: 6
Buongiorno,
leggendo questo articolo

https://www-tomshw-it.cdn.ampproject.org/v/s/www.tomshw.it/altro/le-fotocopiatrici-memorizzano-tutta-la-tua-vita/?amp_js_v=a6&amp_gsa=1&amp&usqp=mq331AQZKAFQCrABIPIBDzAxMjAxMDI3MjExMjAwMA%3D%3D#aoh=16056273547124&referrer=https%3A%2F%2Fwww.google.com&amp_tf=Da%20%251%24s&ampshare=https%3A%2F%2Fwww.tomshw.it%2Faltro%2Fle-fotocopiatrici-memorizzano-tutta-la-tua-vita%2F

Le fotocopiatrici memorizzano tutta la tua vita

sembra che la privacy sia davvero compromessa...

Quindi se faccio fotocopie di documenti in una copisteria, il proprietario potrebbe benissimo ristamparne una copia dopo che sono uscito?

Una domanda: ma l'hard disk che memorizza tutte le fotocopie prima poi non si riempie ed autoriscrive?

Quanto sopra vale anche per le stampanti?

Grazie

Anche questo articolo sembra confermarlo:

https://www.etiprivacy.it/la-stampante-ci-spia/

Leggo anche...

https://www.pmi.it/tecnologia/infrastrutture-it/articolo/7702/cancellazione-sicura-dei-dati-ecco-come-fare.html

Ad esempio, le moderne fotocopiatrici e le stampanti sono dotate di un hard disk interno simile a quello che si trova nei PC e nei laptop. Queste ultime infatti memorizzano automaticamente qualsiasi documento che sia stato fotocopiato o stampato.
Ciò significa che tali dispositivi possono contenere dati sensibili da distruggere al momento della loro dismissione o reimpiego.
Si tratta di un aspetto della sicurezza spesso trascurato, che potrebbe portare a pericolose violazioni delle informazioni aziendali.

---

Leggendo qui:

https://www.linkedin.com/pulse/avvocati-e-stampanti-noleggio-alla-faccia-del-gdpr-andrea-monguzzi/

invece

La stampante è dotata di un disco fisso interno, sul quale vengono salvate le scansioni, e che deve essere visibile sulla rete perché gli utenti possano prelevare i propri documenti. Non riesce a fare questo passaggio, quindi chiede al mio tecnico di supportarlo ulteriormente.

Stando quindi a questo articolo, ad essere salvate sull'hard disk della stampante sarebbero solamente le scansioni e NON le stampe... (dotata di un disco fisso interno, sul quale vengono salvate le scansioni, e che deve essere visibile sulla rete perché gli utenti possano prelevare i propri documenti) e proprio per il fatto che ... il disco fisso interno, sul quale vengono salvate le scansioni, è visibile sulla rete così gli utenti possono prelevare i propri documenti... permette da un singolo PC di accedere e cancellare i file...; è corretto? Grazie

E qui:

https://www.hwupgrade.it/forum/archive/index.php/t-2760585.html

sembra che per le normali fotocopie la stampanti utilizzi la RAM

Chi ha ragione?

Grazie
Sponsor
Inviato: Wednesday, November 18, 2020 12:35:03 AM

 
ciocca956
Inviato: Wednesday, November 18, 2020 10:40:55 AM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 1/5/2012
Posts: 3,913
Ma non sarebbe più semplice, invece di porsi tutti questi dubbi, prendere una stampantina da 50 Euri che stampa e scannerizza solo?
ccc1910
Inviato: Thursday, November 19, 2020 12:13:47 PM
Rank: Newbie

Iscritto dal : 11/18/2020
Posts: 6
Giacché la tua vecchia stampante è ancora in ottime condizioni, vorresti comunque rivenderla per ammortizzare un po’ il costo del dispositivo che ti accingi ad acquistare: attento come sei alla privacy, però, vorresti avere la certezza che i dati relativi alle tue vecchie stampe non cadano in mani sbagliate e, di conseguenza, sei alla ricerca di un metodo per cancellarli...

https://www.aranzulla.it/come-cancellare-la-memoria-della-stampante-1181682.html

Il problema sembra esserci su qualsiasi STAMPANTE che fa anche da SCANNER...

Ma chiedo: memorizzano tutte le stampe e le copie fatte?

Anche le scansioni non dovrebbero essere memorizzate sulla stampante, ma sul PC collegato...

Cosa ne pensate?

Grazie
wolfestein
Inviato: Thursday, November 19, 2020 2:26:32 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/15/2009
Posts: 14,062
Non credo che e normali stampanti possano archiviare grosse mole di dati la ram installata è minima,solo se autorizzi il sistema operativo puoi conseravare la cronologia come viene spiegato in Questo articolo.
Discorso diverso per le stampanti provviste di hard disk questi possono essere violati.
ccc1910
Inviato: Friday, November 20, 2020 8:41:19 AM
Rank: Newbie

Iscritto dal : 11/18/2020
Posts: 6
Grazie!
Penso che le copisterie NON possano memorizzare ... altrimenti violerebbero al privacy; giusto?

Una persona che lavora nel campo mi riferiva...

"... le fotopiatrici memorizzano solo quello che gli dici di memorizzare... alla fine ci sono solo lavori memorizzati in background in attesa di stampa e che quindi vengono cancellati a stampa eseguita....
Di solito sono configurate per tenere in memoria che tu hai fotocopiato un certo numero di pagine ma non che cosa....
Le fotocopiatrici non devono tenere in memoria ciò che viene fotocopiato


Ad ogni modo, come è possibile vedere cosa è memorizzato sull'hard disk della stampante multifunzione / fotocopiatrice?

Grazie
wolfestein
Inviato: Friday, November 20, 2020 4:19:27 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/15/2009
Posts: 14,062
Ti è stato risposto su hwupgrade,comunque una comune stampante non è spiona come lo può essere una multifunzione laser.
https://www.etiprivacy.it/la-stampante-ci-spia/
https://support.hp.com/it-it/document/c02221324
ccc1910
Inviato: Saturday, November 21, 2020 8:26:20 AM
Rank: Newbie

Iscritto dal : 11/18/2020
Posts: 6
Grazie!

Approfondendo un po' però, l'articolo al link che hai segnalato:


https://www.etiprivacy.it/la-stampante-ci-spia/

Caso numero 2: fotocopiatrici spione
Questo caso è concettualmente più semplice del precedente e, soprattutto, non c’è mala fede, ma le sue conseguenze sono più generali e devastanti.
Si tratta “semplicemente” del fatto, ignoto alla stragrande maggioranza degli utilizzatori, che la maggior parte delle moderne fotocopiatrici multifunzione aziendali non sono altro che veri e propri computer specializzati, costruiti attorno ad uno scanner ed una stampante laser ed ovviamente dotati di hard disk interno.
Questo hard disk serve ad archiviare in modo più o meno permanente le copie effettuate, sia per poterle ristampare in seguito senza dover nuovamente scandire l’originale sia per gestire al meglio le possibilità di utilizzo concorrente dell’unità (ad esempio consentendo all’utente di iniziare una scansione mentre sono ancora in stampa le copie della scansione precedente). La capacità di memorizzazione permanente può inoltre servire ad archiviare le scansioni in cartelle locali suddivise per utente o tipo di lavoro, e comunque a gestire funzioni di utilità quali accodamenti, stampe differite, invio per e-mail o fax dei documenti, e così via.
Il fatto è che nella maggior parte dei casi l’utente finale, oltre a non avere neppure coscienza del fatto che una copia digitale del suo originale venga conservata all’interno della copiatrice, non ha comunque alcun controllo sulla permanenza di tale copia. Inoltre gli hard disk utilizzati sono comuni unità commerciali PATA o SATA tipicamente formattate in FAT o Ext2, e le immagini sono memorizzate in formati standard (JPG, PNG, TIFF, PDF) senza alcun utilizzo di funzioni di crittografia o altro tipo di protezioni contro gli accessi indesiderati ai dati: esse risultano leggibili con estrema facilità da chiunque ottenga un accesso fisico al disco fisso.
Il problema, sotto forma di enorme buco nella riservatezza, si manifesta nel momento in cui un’azienda mandi in assistenza una sua copiatrice multifunzione, oppure la venda o la restituisca al proprietario al termine di un contratto di noleggio o leasing. In tutti questi casi la macchina porta con sé, fuori dell’azienda e all’insaputa di quest’ultima, le copie di tutti i documenti elaborati in tempi più o meno recenti, mettendole a completa disposizione del centro di assistenza o del nuovo proprietario del dispositivo.


Mi sembra di capire che la stampante non memorizza SEMPRE ogni stampa o fotocopia fatta... ma lo può fare se gli viene dato un determinato comando... ad esempio per per poterle ristampare in seguito senza dover nuovamente scandire l’originale; deve essere quindi chi lancia la stampa o la fotocopia a selezionare l'opzione di salvataggio (solitamente in apposita cartella personalizzata creata sull'hard disk); è corretto? grazie


Comunque si potrebbe avere certezza visionando il contenuto dell'hard disk della stampante... così come è agevolmente fare con l'hard disk del PC; CHIEDO pertanto: come è possibile visionare il contenuto dell'hard disk della stampante? Grazie
wolfestein
Inviato: Saturday, November 21, 2020 9:35:57 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 2/15/2009
Posts: 14,062
Si può scansionare nel caso che si prenda possesso del/dei/ computer che la controllano.
Utenti presenti in questo topic
Guest


Salta al Forum
Aggiunta nuovi Topic disabilitata in questo forum.
Risposte disabilitate in questo forum.
Eliminazione tuoi Post disabilitata in questo forum.
Modifica dei tuoi post disabilitata in questo forum.
Creazione Sondaggi disabilitata in questo forum.
Voto ai sondaggi disabilitato in questo forum.

Main Forum RSS : RSS

Aiutamici Theme
Powered by Yet Another Forum.net versione 1.9.1.8 (NET v2.0) - 3/29/2008
Copyright © 2003-2008 Yet Another Forum.net. All rights reserved.