Aiutamici Forum
Benvenuto Ospite Cerca | Topic Attivi | Utenti | | Log In | Registra

I 3 dischi che vi portereste su un'isola Opzioni
antoniopippa
Inviato: Tuesday, April 12, 2011 4:40:05 PM
Rank: Member

Iscritto dal : 4/6/2011
Posts: 24
Per quanto mi riguarda se dovessi andare su un'isola deserta, cosa che purtroppo non capita mai, mi portere un disco per ogni genere che mi ha piu' rappresentato nella mi vita. Il primo disco e' senza dubbio il disco di captainbeefhert "save as milk", disco dove blus noise e rock si riescono a coniugare in maniera sublime. Per il secondo album prenderei sicuramente un disco che ho ascoltato miglioni di volte, ovvera plastikman con "consumed" suoni scuri e ritmiche sensuali.L'ultimo della lista ma non per importanza sarebbe sicuramente il concerto per clarinetto Kv622 di Mozart, capolavoro di sensualita' e delicatezza
Sponsor
Inviato: Tuesday, April 12, 2011 4:40:05 PM

 
sabbb
Inviato: Wednesday, April 13, 2011 4:46:50 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 9/12/2009
Posts: 6,160
Difficile quesito.Comunque se proprio si deve scegliere..
Sade
Pink Floyd
Madonna

extra
(Frank Zappa ,potrebbe sempre tornare utile Anxious )
colpodifrusta
Inviato: Wednesday, April 13, 2011 4:51:03 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 11/4/2010
Posts: 682
sabbb ha scritto:
Ma che so sti mostri???? Drool Va beh ,de gustibus ..
Senti;visto che si è su un isola,meglio non farsi mancare un
Frank Zappa ,potrebbe sempre tornare utile


Meglio un Van Halen. Con la Zappa a qualcuno potrebbe venire voglia di utilizzarla per piantare carote. Angel
a.roselli
Inviato: Wednesday, April 13, 2011 9:49:20 PM

Rank: Admin

Iscritto dal : 10/4/2000
Posts: 18,985
Ragazzi l'amico antoniopippa ha proposto un gioco, dovete rispettarlo e non criticare i gusti personali, correggete i vostri post inserendo i tre titoli che vi porterete su un'isola.


Io porterei come primo disco

The best of The Art Of Noise - The Art Of Noise

Clicca qui per chi non lo conoscesse e aspetti che passi la parte iniziale

http://www.youtube.com/watch?v=a2aKezCqvDc


come secondo disco

Brothers in Arms - Dire Straits

http://www.youtube.com/watch?v=7no9Ak2uSrQ&feature=related


come terzo disco

Back in Black - AC/DC

http://www.youtube.com/watch?v=ZrCw8po7JKo&feature=related



alfonso_aiutamici@hotmail.it

sabbb
Inviato: Wednesday, April 13, 2011 9:53:54 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 9/12/2009
Posts: 6,160
a.roselli ha scritto:

Io porterei come primo disco

The best of The Art Of Noise - The Art Of Noise
Bellissimi! Come si fa a non conoscerli?
( editato -ok)




antoniopippa
Inviato: Thursday, April 14, 2011 3:06:39 PM
Rank: Member

Iscritto dal : 4/6/2011
Posts: 24
a.roselli ha scritto:
Ragazzi l'amico antoniopippa ha proposto un gioco, dovete rispettarlo e non criticare i gusti personali, correggete i vostri post inserendo i tre titoli che vi porterete su un'isola.

ma noo figurati, ci sta anche lo sfotto, sono consapevolissimo di avere dei gusti musicali piuttosto particolari, non solo gli unici a dirmelo, meglio cosi' vorra' dire che qunado saro' nel negozio di dischi prima di partire per l'isola non avro' problemi nel trovare i miei album preferiti.
Onestamente di tutti quelli che ho nominato mi stupisce che sia stato citato Frank zappa come se fosse quello piu' pesante... se si leggono i libri di storia del rock, si legge che i due piu' grandi chitarristi della storia sono Jimi Hendrix e Zappa .
colpodifrusta
Inviato: Thursday, April 14, 2011 3:20:06 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 11/4/2010
Posts: 682
antoniopippa ha scritto:
a.roselli ha scritto:
Ragazzi l'amico antoniopippa ha proposto un gioco, dovete rispettarlo e non criticare i gusti personali, correggete i vostri post inserendo i tre titoli che vi porterete su un'isola.

ma noo figurati, ci sta anche lo sfotto, sono consapevolissimo di avere dei gusti musicali piuttosto particolari, non solo gli unici a dirmelo, meglio cosi' vorra' dire che qunado saro' nel negozio di dischi prima di partire per l'isola non avro' problemi nel trovare i miei album preferiti.
Onestamente di tutti quelli che ho nominato mi stupisce che sia stato citato Frank zappa come se fosse quello piu' pesante... se si leggono i libri di storia del rock, si legge che i due piu' grandi chitarristi della storia sono Jimi Hendrix e Zappa .


Che dire, se parliamo di rock diciamo che sono soltanto due dei tantissimi.
Non dimentichiamoci anche degli altri che tutto sommato non sono pochi.
sabbb
Inviato: Thursday, April 14, 2011 3:20:52 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 9/12/2009
Posts: 6,160
antoniopippa ha scritto:

ma noo figurati, ci sta anche lo sfotto
lo scherzo magari (che è diverso dallo sfottò---scusami se preciso)
Commenta:
sono consapevolissimo di avere dei gusti musicali piuttosto particolari ,non solo gli unici a dirmelo
ho cercato di ascoltare alcuni pezzi degli autori da te postati,e li trovo inquietanti;altro che particolari (lo dico perchè vedo che sei disponibile al dialogo,e accetti la critica)
Commenta:
Onestamente di tutti quelli che ho nominato mi stupisce che sia stato citato Frank zappa come se fosse quello piu' pesante...
in verità ho citato Zappa ,non per citare l'artista,ma alludevo proprio alla zappa Drool visto che il titolo del post cita l'isola (una zappa su un isola serve sempre ) Speak to the hand
PS.Per il capoccio. Sempre così: dove il fango è a gogo,si lascia correre;poi appena si scherza (e senza uscire dal seminato) sei pronto li a richiamare all'ordine Eh? (Speak to the hand )
antoniopippa
Inviato: Friday, April 15, 2011 10:08:37 AM
Rank: Member

Iscritto dal : 4/6/2011
Posts: 24
si lo so che la musica che ho scelto puo' sembrare leggeremente e non solo leggermente inquietante, ma ho sempre avuto un forte legame con la musica dalle tonalita' scure e che non compiacesse totalmente l'ascoltatore con melodie orecchiabili, piuttosto lo stimolasse a riflessioni sulla musica stessa. Pero' bisogna essere sinceri e bisogna riconoscermi che con il concerto di mozart mi ha fatto recuperare un po di punti che avevo perso con gli altri due autori che ho citato.
per quanto riguarda Zappa, be lui si che riuscirebbe a piantare la carote con le note delle chitarra, puo' fare veramente di tutto con quello strumento. Lo so che ci son altri grandi chitarristi, pero' i due citati dal punto di vista storico del rock siano i piu' importanti ( questo non vuol dire che sianop i piu' bravi o i migliori, i gusti sono gusti).
sabbb
Inviato: Friday, April 15, 2011 10:39:54 AM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 9/12/2009
Posts: 6,160
antoniopippa ha scritto:
si lo so che la musica che ho scelto puo' sembrare inquietante, ma ho sempre avuto un forte legame con la musica dalle tonalita' scure
Ma scure quanto? Eh? Anxious
Commenta:
Pero' se bisogna bisogna riconoscermi che con il concerto di mozart ho recuperato un certo tipo di romanticismo che che ho perso con gli altri due autori che ho citato
Non ascolto Mozart,ma credo senza dubbio che hai recuperato Drool
antoniopippa
Inviato: Monday, April 18, 2011 4:02:58 PM
Rank: Member

Iscritto dal : 4/6/2011
Posts: 24
Volevo comucarvi anche se e' una cosa fuori dal tema portante dalla discussione che questo fine settimana ero a berlino e ho trovato sulla mappa via Frank Zappa, unico personaggio della musica rock ad avere intotalata una strada e sono scoppiato a ridere pensando a tutti quelli che userebbero il mitico frank per piantare le carote. alla faccia vostra vi posto il link della strada e sfido a chiunque apostare la via di qualche altro chitarrista...;) Se capitate nella capitale tedesca fateci un salto
http://maps.google.it/maps?hl=it&biw=1273&bih=800&q=frank%20zappa%20berlin&um=1&ie=UTF-8&sa=N&tab=wl
esafluoruro
Inviato: Monday, April 18, 2011 4:40:52 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 8/19/2005
Posts: 4,409
Beh ti posso assicurare che se vai su google maps e digiti il nome di qualche musicista o cantante famoso ne scoprirai delle belle.
Ciao
giuseppebrambilla
Inviato: Monday, May 23, 2011 3:47:33 PM
Rank: Member

Iscritto dal : 5/19/2011
Posts: 12
sono rimasto stupito del fatto che un paio di persone abbiano messo zappa, il piu' grande chitarrista al mondo secondo gli esperti, a zappare l'orto. insomma non vi sembra leggermente eccessivo?
tornando ai tre dischi che mi porterei sull'isola, non quella dei famosi sia chiaro, al primo posto metterei sicuramente gli Ammon Düül con yeti disco kraut geox rock semplicemente spettacolare con delle ritmiche e delle melodie imprssionanti.
al secondo posto metterei sicuramente i Can con il disco tago mago e su questo non spendo nemmeno una parola visto che tutti o quasi lo dovrebbero conoscere. Sull'ultimo gradino del podio si piazza sicuramente il disco confusion i s sex dei sonic youth gruppo che hanno sconvolto la musica rock!
sabbb
Inviato: Monday, May 23, 2011 10:40:23 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 9/12/2009
Posts: 6,160
giuseppebrambilla ha scritto:
sono rimasto stupito del fatto che un paio di persone abbiano messo zappa, il piu' grande chitarrista al mondo secondo gli esperti, a zappare l'orto. insomma non vi sembra leggermente eccessivo?
Pareva si capisse che era stato detto in senso ironico Speak to the hand
pidue
Inviato: Monday, May 23, 2011 10:52:26 PM

Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 6/2/2005
Posts: 7,332
antoniopippa ha scritto:
Per quanto mi riguarda se dovessi andare su un'isola deserta, cosa che purtroppo non capita mai, mi portere un disco per ogni genere che mi ha piu' rappresentato nella mi vita. Il primo disco e' senza dubbio il disco di captainbeefhert "save as milk", disco dove blus noise e rock si riescono a coniugare in maniera sublime. Per il secondo album prenderei sicuramente un disco che ho ascoltato miglioni di volte, ovvera plastikman con "consumed" suoni scuri e ritmiche sensuali.L'ultimo della lista ma non per importanza sarebbe sicuramente il concerto per clarinetto Kv622 di Mozart, capolavoro di sensualita' e delicatezza


Non mi risulta che sulle isole deserte ci sia corrente elettrica o negozi per acquistare le pile.



gabnik
Inviato: Tuesday, May 24, 2011 2:41:51 PM
Rank: AiutAmico

Iscritto dal : 1/5/2010
Posts: 2,559
pidue ha scritto:
antoniopippa ha scritto:
Per quanto mi riguarda se dovessi andare su un'isola deserta, cosa che purtroppo non capita mai, mi portere un disco per ogni genere che mi ha piu' rappresentato nella mi vita. Il primo disco e' senza dubbio il disco di captainbeefhert "save as milk", disco dove blus noise e rock si riescono a coniugare in maniera sublime. Per il secondo album prenderei sicuramente un disco che ho ascoltato miglioni di volte, ovvera plastikman con "consumed" suoni scuri e ritmiche sensuali.L'ultimo della lista ma non per importanza sarebbe sicuramente il concerto per clarinetto Kv622 di Mozart, capolavoro di sensualita' e delicatezza


Non mi risulta che sulle isole deserte ci sia corrente elettrica o negozi per acquistare le pile.


=)

Utenti presenti in questo topic
Guest


Salta al Forum
Aggiunta nuovi Topic disabilitata in questo forum.
Risposte disabilitate in questo forum.
Eliminazione tuoi Post disabilitata in questo forum.
Modifica dei tuoi post disabilitata in questo forum.
Creazione Sondaggi disabilitata in questo forum.
Voto ai sondaggi disabilitato in questo forum.

Main Forum RSS : RSS

Aiutamici Theme
Powered by Yet Another Forum.net versione 1.9.1.8 (NET v2.0) - 3/29/2008
Copyright © 2003-2008 Yet Another Forum.net. All rights reserved.